Skip to content
Tuesday, 6 May , 2008 / ermes

Contrario all’ordine pubblico


Tragicomica (in)civiltà:

Se il diritto è un teatro degli equivoci

di Cesare Rimini, Corriere della Sera, 05.05.08

I problemi giuridici si intrecciano con quelli psicologici e le vicende assumono il profilo del teatro degli equivoci, quando la coppia omosessuale si confronta, anzi si scontra, con il mondo del diritto. Basta pensare che il nostro ordinamento non ha una legge che regola le convivenze omosessuali (e nemmeno quelle eterosessuali) e che altri Paesi hanno leggi che, all’estremo opposto, consentono il matrimonio tra omosessuali e anche l’adozione da parte di una coppia omosessuale. E’ fatale che questa situazione determini una specie di migrazione per contrarre matrimonio o per avere un figlio o per adottare all’estero, insomma per dare forma giuridica alla propria famiglia fuori dagli schemi tradizionali. Questo è il profilo dei fatti, ma quello che avviene fuori dei nostri confini ha pochi riflessi nel nostro ordinamento. Infatti il matrimonio tra omosessuali non viene recepito, e ci sono già due sentenze sul tema: è ritenuto contrario all’ordine pubblico. Quanto al rapporto di filiazione, non può essere riconosciuta la paternità o la maternità omosessuale, vale solo la genitorietà biologica. Insomma finisce che quella che altrove è una famiglia, da noi, come massimo, è una vicenda anagrafica, sono persone che stanno insieme.

Advertisements

7 Comments

Leave a Comment
  1. ermes / May 6 2008 4:15 PM

    Due articoli a firma Monica Ricci Sargentini.

  2. Tina Lberi / May 15 2008 8:30 PM

    Se invece cercate una Corte stramitica

    (P.S.: it’s composed by 1 Dem & 6 Reps!)

  3. Etta Acc / May 29 2008 7:56 PM

    Come dire, quando meno te l’aspetti:

    “Last summer Jerry Sanders, the Republican mayor of San Diego, tearfully announced that his daughter was a lesbian and that he could no longer oppose same-sex marriage”.

  4. Etta Maled / Jun 17 2008 11:37 AM

    Avviso x Volonté:

    Chiedere -stop- a Baget Bozzo -stop- Messa riparatrice -stop- quanto prima -stop-

  5. Etta Bors / Jun 21 2008 10:02 AM

    Life is uau!

    (Nel senso che l’Italia è davvero un meraviglioso luna park…)

  6. Eva Dimor / Jun 29 2010 2:34 AM

    “…facciamo proprio un’altra corsa, per non dire un altro sport”.

  7. Eva vs Eva / Aug 7 2010 9:58 AM

    “Il moooooooooondo / non si è fermato mai un momentoooooooo…”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: