Skip to content
Thursday, 17 July , 2008 / NickPolitik

Santi


Mi sono chiesto in quale delle seguenti due situazioni si possa intravedere un barlume di santità:

Ora però mi chiedo sinceramente cosa si intenda per “santità”. Non credo sia un concetto universalmente riconosciuto. Come al solito si rientra nel baratro/necessità delle opinioni discordanti. E io come al solito mi avventuro nei discorsi al limite, in quei “si, ma anche” non-veltroniani, in cui il mio parere è noto, ma in cui non escludo di poter cambiare idea.

L’idea che mi sono fatto della “santità” non sono in grado di esprimerla bene così come si presenta nelle mie proiezioni cinematografiche mentali. La mia formazione cattolica, mi porta a pensare alla santità come quella di chi si sforza di imitare Cristo, non per costrizione mentale dovuta a super-io inconsci, ma per libera scelta.

E’ anche vero, però, che ci sono persone che pur non avendo intenzione di imitare Cristo, di fatto sono assimilabili agli imitatori di Cristo, perchè sono giunti in coscienza alle stesse conclusioni umanissime sul rispetto e sull’amore per le persone.

Lui le mise tutte in pratica; tante persone dopo di lui ci hanno provato, in parte ci sono riusciti. Certo la sua presenza sulla faccia della terra ha rappresentato un momento di fine ed inizio, una singolarità temporale nella cultura umana.

Quello di cui sono convinto (e di cui “voglio” essere convinto) è che persone di culture e religioni differenti sono state influenzate da questa figura umana nel corso di duemila anni. Non mi riferisco all’aspetto spirituale, ma a quello tutto umano.

Ed è questo che mi porta a pensare che il Marco Pannella di turno sia un “santo”, un esempio, al contrario di Sua Santità.

3 Comments

Leave a Comment
  1. Gerardinho / Jul 18 2008 7:14 AM
  2. NickPolitik / Jul 19 2008 3:03 PM

    Non poteva mancare la condanna

  3. sdrummelo / Jul 25 2008 2:06 PM

    Qualche tempo fa ero un simpatizzante di Pannella.
    In questi tempi bui subisco un pò più il fascino di Di Pietro (che comunque stimavo da prima).

    Pannella per me resta comunque un grande difensore delle libertà personali.
    Ho MOLTO apprezzato la sua composta reazione alle parole sgarbate di Fisichella qualche tempo fa, nel salottino di Vespa.

    Sul papa in Australia: qualche mattina fa mi sono alzato e ho letto il giornale: c’era quell’articolo in cui, a caratteri cubitali, il papa ammoniva contro i pericoli del consumismo… e subito dopo si parlava delle 500 persone del suo entourage, dei sui capelli e mantelline, dei 19 battelli che lo seguivano nella baia…

    (senza citare il suo parco macchine e tutto il resto… )
    :'(

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: