Skip to content
Tuesday, 20 January , 2009 / NickPolitik

Radicale dentro (sarà una malattia?)


Mi sono informato solo da poco sulla vicenda di Villari che imperversa sui giornali negli ultimi tempi. Commenti che sentivo in giro erano che questo Villari era attaccato alla poltrona, poichè tutti, maggioranza e opposizione chiedevano (e chiedono) le sue dimissioni.

A pelle, qualcuno che si oppone alla volontà dei partiti più grandi, che si oppone alle regole non scritte e variabili dei potenti di turno (i soliti signorotti all’italiana), attira la mia attenzione.

Poi la distinzione che Villari fa fra difesa delle istituzioni e scelte politiche, me lo ha reso addirittura simpatico.

Ho provato a digitare su google le parole “Villari radicali”. Con mio sommo stupore ho scoperto che anche i radicali stanno sostenendo Villari. Stupore perchè mi rendo conto che penso e agisco da radicale.

E oggi questa intervista sul Corriere.

One Comment

Leave a Comment
  1. Eva Toglilacevamettilac / Jan 22 2009 1:47 PM

    Nelle stesse ore, di là dall’Atlantico, si parlava di Obama.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: