Skip to content
Monday, 23 March , 2009 / ermes

Parappapero!


Anche al Capogruppo del Popolo delle Libertà (prego????) alla Camera dei Deputati, il già Ministro delle Comunicazioni, Sottosegretario agli Interni, condirettore del Secolo d’Italia e mill’altre cariche onorifiche, Maurizio Gasparri, il nostro blog non ha ancora dedicato opportuno e necessario post (ahiahiahiahiahi!)

Cerco di riparare alla mancanza, riproponendo di seguito un passo di un’intervista concessa giorni addietro dal Nostro alla rivista Economy (sostantivo, non aggettivo…) In poche righe (ma verrebbe da dire in appena due strofe), un concentrato del Gasparri-pensiero su liberalizzazioni, concorrenza, mercato. (Comunque, se serve mi scuso…)

maurizio-gasparriPerché parla di ambiguità?

Io non mi sottoporrei mai a un intervento di chirurgia da parte di un paramedico, così come nessuno pensa di rivolgersi a un «paraingegnere» per costruire un «paraponte» o a un «paravvocato» per una «paracausa». Dunque non vedo perché dovrei acquistare medicinali veri in una parafarmacia.

Da un punto di vista economico, però, l’innovazione funziona. Non è importante che alcuni farmaci di uso comune si trovino più a buon mercato?

Il problema è che questo succede grazie a un aumento delle quantità vendute, magari attraverso pratiche commerciali troppo spinte: è chiaro che se si vendono più prodotti il prezzo unitario diminuisce. Ma le medicine sono una cosa seria. Vale la pena di rischiare di avvelenare le gente per far costare meno i farmaci? Sinceramente non credo che sia questo l’interesse dei cittadini.

One Comment

Leave a Comment
  1. Eva Anatemizz / Mar 23 2009 12:07 PM

    D’altronde, aveva già dato (eccome) con la mitiche norme di legge sul sistema radiotelevisivo…

    E comunque, “nessuno cancelli il nostro Dio!”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: